Sebastiano Ambra

Sebastiano Ambra

Sebastiano Ambra nasce a Catania nel 1979. Dopo la laurea in Lettere moderne, si trasferisce a Roma dove intraprende la carriera da giornalista. Diventa professionista nel 2010, torna in Sicilia e inizia a lavorare nella redazione del Quotidiano di Sicilia. Nello stesso anno firma un contratto per un progetto televisivo e inizia a produrre e curare interamente format d’inchiesta.

Collabora con alcuni importanti progetti di comunicazione come il rilancio de I Siciliani, ottenendo significativi riscontri, e pubblica i libri di inchiesta Fango (2010, Imart, con prefazione di Leoluca Orlando), Il fumo li uccide (2012, Rubbettino), e con il collettivo L’anacaprina l’instant ebook LaScia o Raddoppia | Complotti e cospirazioni nella politica italiana (2014, Round Robin).

Appassionato di grafica e grafica editoriale firma diversi lavori per progetti legati a iniziative sociali antimafia o di partecipazione dal basso. L’esordio nella narrativa risale al 2018 con il romanzo L’enigma del secondo cerchio (Dario Flaccovio); nel 2020 fonda il collettivo Sicilia Niura con tre scrittori siciliani per promuovere gli autori isolani dediti al genere giallo e ai suoi sottogeneri, e per promuovere le loro opere.
Nel 2022 uscirà per Newton Compton il suo prossimo giallo. 

Perché scegliere la nostra rappresentanza?

Promuoviamo autori sia all’esordio letterario sia già conosciuti, studiando insieme le strategie migliori per crescere professionalmente in Italia e all’estero. Garantiamo la massima attenzione e presenza, perché ogni fase della rappresentanza è curata direttamente dalle titolari all’interno dell’agenzia letteraria.

Sebastiano Ambra
Torna su