Bennici & Sirianni Agenzia Letteraria

L’agenzia letteraria Bennici & Sirianni è a Roma e nasce dalla collaborazione di Michela Bennici e Lidia Sirianni.

Rappresentiamo scrittori italiani e stranieri, case editrici e agenzie letterarie. Grazie a una preziosa rete di consulenti e subagenzie internazionali, accompagniamo i nostri libri in tutti i mercati editoriali nel mondo, attraverso la vendita dei diritti di traduzione.

Partecipiamo alle più importanti fiere per la compravendita dei diritti sia in Italia (Salone del Libro di Torino, Bologna Children’s Book Fair, Più Libri Più Liberi) che all’estero (Frankfurter Buchmesse e The London Book Fair).

La Bennici & Sirianni è tra i soci fondatori di ADALI – Associazione degli Agenti Letterari Italiani, costituita nell’aprile 2020.

Le uscite in Italia e all'estero

In Italia

  • L’enigma di Majorana, di Stefano Mancini (Fanucci, Italia) – novembre 2021
  • L’atleta senza memoria, di Paolo Foschi (Italia, Risfoglia) – dicembre 2021
  • La terra chiama, di Vittoria Iacovella (Italia, Erickson) – marzo 2022
  • El Asesino, di Andrea Franco (Italia, Giallo Mondadori) – marzo 2022

All'estero

  • Rozmowy Zwierzat (Senti chi parla), di Francesca Buoninconti (Libra, Polonia) – novembre 2021
  • Eroi Fără Pelerină (I rompiscatole), di Vittoria Iacovella (Romania, Editura Viata si Sanatate) – novembre 2021
  • L’incredibile diario segreto di Mozart, scritto e illustrato di Maria Gianola (Romania, Editura Univers) – novembre 2021
  • L’incredibile diario segreto di Frida, scritto e illustrato di Maria Gianola (Romania, Editura Univers) – novembre 2021
    Âşik Dante
     (Dante in love), di Giuseppe Conte (Turchia, Epsilon Yayınevi) – novembre 2021
  • Tierisch laut (Senti chi parla), di Francesca Buoninconti (Austria, Folio Verlag) – marzo 2022

Perché scegliere la nostra rappresentanza?

Promuoviamo autori sia all’esordio letterario sia già conosciuti, studiando insieme le strategie migliori per crescere professionalmente in Italia e all’estero. Garantiamo la massima attenzione e presenza, perché ogni fase della rappresentanza è curata direttamente dalle titolari all’interno dell’agenzia letteraria.

Torna su