Ersilia Bosco


IMG_BoscoErsilia Bosco (Venezia, 1950) è laureata in Lettere moderne e fino al 1980 ha ricoperto diversi incarichi annuali presso l’Istituto Statale di metodo per Minorati della vista “Augusto Romagnoli”.
Nel 1985 ha conseguito la laurea in Psicologia e nel 1994 si è specializzata in Psicologia clinica. Nel 1992 ha ottenuto il diploma di tecnico della Lingua dei segni.
Dal 1984 al 2015, presso il Dipartimento Organi di Senso dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha svolto il ruolo di psicologo clinico, psicoterapeuta e consulente familiare, di docente incaricato presso il corso di laurea in audiometria e Audioprotesi; ha seguito il tirocinio di psicologi neolaureati e l’elaborazione di tesi di laurea. Dal 2013 è presidente dell’associazione ONLUS “La chiocciolina” che ha contribuito a fondare e sostenere fin dagli inizi. Svolge tuttora seminari e corsi di aggiornamento per psicologi, medici, logopedisti, insegnanti.

Ersilia Bosco è autrice di numerosi articoli su riviste specializzate italiane e straniere sulle tematiche della sordità, l’integrazione degli studenti disabili, l’utilizzo delle moderne tecnologie e metodiche riabilitative, lo sviluppo della personalità e delle competenze strumentali in bambini e adolescenti sordi.

Tra i suoi ultimi lavori Comprendere la sordità. Una guida per scuole e famiglie (Carocci, 2013) e Psicoterapia con le persone sorde. Metodo e casi clinici (Carocci, 2015).

 

 

Condividi sui social
Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Facebook