Chiara Lossani

Chiara Lossani vive in provincia di Milano. Laureata in Lingue e Letterature straniere moderne, è stata per molti anni Direttrice di due biblioteche della provincia di Milano, fondando anche una biblioteca per ragazzi: la Biblioteca delle storie infinite, per la quale ha ricevuto una menzione pubblica da parte della sua città. Da anni scrive libri di narrativa per bambini e ragazzi e pubblica con le migliori case editrici italiane e straniere.

I suoi libri trattano principalmente i temi del mito, le vite di artisti e la storia. Premi e riconoscimenti anche internazionali hanno qualificato il suo lavoro: Vincent van Gogh e i colori del vento (Arka edizioni), illustrato da Octavia Monaco, tradotto in dodici lingue, è stato inserito nella lista The White Ravens 2010, i 250 libri migliori del mondo, a cura della Internationale Jugendbibliothek di Monaco, ha ottenuto in Brasile il Premio Speciale FNLIJ (Fundação Nacional do Livro Infantil e Juvenil) ed è stato inserito dal governo brasiliano nel programma PNBE di promozione della lettura per i bambini.

La nascita delle stagioni, il mito di Demetra e Persefone, tradotto in sei paesi, è stato pubblicato in Messico in un’edizione speciale finanziata dal Ministero della cultura. Da questo libro sono stati tratti numerosi spettacoli teatrali  a cura di compagnie italiane, e nel luglio 2018 è stato presentato al Festival di Avignon dalla compagnia francese Clair Obscure col titolo  Démetér & Perséphone. Autrice di romanzi di ambientazione storica, il suo All’ombra della Pagoda d’Oro tra i bambini di strada in Birmania (Rizzoli), è uscito anche in un’edizione speciale con il Corriere della Sera e ha ricevuto il terzo premio Gigante delle Langhe, terzo premio Lago Gerundo, terzo premio Città di Bella. 

Si ricordano inoltre: Stregata da un pitone (Giunti), premio The White Ravens 2005; Icaro nel cuore di Dedalo (Arka), illustrato da Gabriel Pacheco, premio Soligatto 2017 e Menzione d’onore nell’International Writers Awards IFERS; Una torre contro il cielo, (edizioni Paoline), secondo posto premio Castello di Sanguinato; Il viaggio di Abar e Babir, illustrazioni di Bimba Landmann, premio speciale Castello di Sanguinetto e Premio Città di Cefalù. Il suo romanzo più recente Fratelli (Risfoglia), tradotto anche in Brasile ed è nella terna finalista del premio Minerva, Letteratura per ragazzi; Dante, il mi’ babbo (Arka edizioni) con le illustrazioni di Michael Bardeggia sta ricevendo ampi consensi di critica e di pubblico in moltissime scuole e biblioteche in tutta Italia.