Remo Bassini

Remo Bassini è nato a Cortona (Arezzo) nel 1956 e vive a Vercelli. Un passato da operaio, portiere di notte, studente lavoratore, giornalista, assessore all’ambiente e ancora giornalista.

Ha diretto per dieci anni il bisettimanale storico di Vercelli, La Sesia, e ha collaborato con L’indipendente, Il Corriere Nazionale, Il Fatto.Attualmente dirige il giornale on line Infovercelli24 e ha un blog su Il Fatto quotidiano.

Ha pubblicato Dicono di Clelia (Mursia 2006), Lo scommettitore (Fernandel 2006), La donna che parlava con i morti (Newton Compton 2007), Bastardo posto (Perdisa Pop 2010), Il monastero della risaia (SenzaPatria 2010), Vicolo del precipizio (Perdisa Pop 2011), Buio assoluto (Historica 2015), Vegan. Le città di Dio (Tlon 2016), La notte del santo (Fanucci 2017).